gen 102013
 
 10 gennaio 2013  Posted by at 19:03 Coaching, Comunicazione Tagged with: , , , , ,  No Responses »

 

by Matteo Ficara

 

Cari amici lemattiani,Ipnosi200
qualche giorno fa, in riunione con parte del team di una delle startup che seguo (e di cui vado più fiero), ovvero EcoErgoSum, tra i vari argomenti venuti fuori con il marketing mi è piaciuto di portare qualche esempio di comunicazione verbale ipnotica.

Quando ho visto l’interesse suscitato dall’Ipnosi, mi sono detto che – forse – era ora di scrivere qualcosa del tipo: “Ipnosi. Vita, morte – PNL – e miracoli”.

Per cui… andiamo a scoprirne di più!
(ATTENZIONE: questo articolo contiene molti link DA VEDERE con… ATTENZIONE!)

Continue reading »

dic 232012
 
 23 dicembre 2012  Posted by at 20:19 Coaching, Comunicazione Tagged with: , ,  No Responses »

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,René Magritte - Les Amantes, 1928
poco fa, seduto a tavola per il pranzo, ho riflettuto su quante persone avrei voluto “conoscere” su facebook, per poterle ringraziare dei doni di Natale che hanno fatto alla mia giovane famiglia.

Il mio sistema riflessivo di stampo filosofico, da questo punto di partenza, è giunto alla stesura di questo articolo incentrato sul social network più famoso e sul Gioco delle Identità.

Ma perché, invece, non telefonare?

Continue reading »

set 092012
 
by Matteo Ficara

 

Cari amici lemattiani,
oggi vogliamo condividere con voi una nostra riflessione sulla PNL, l’Ipnosi e la Magia.

Parlare di uno “Spazio dei Miracoli” potrebbe sembrare vanitoso o dettato da superbia intellettuale, ma vi prego di voler ascoltare le mie parole e di non crederci, bensì di metterle alla prova nella vostra vita.

Se accenderete la Magia dentro di voi e farete accadere i Miracoli, allora crederete.

“Il Guerriero della Luce crede.
E poiché crede nei Miracoli,
i Miracoli cominciano ad accadere”

Paulo Coelho, Il Guerriero della Luce

Continue reading »

lug 162012
 
 16 luglio 2012  Posted by at 18:21 Coaching, Ricerche, Spiritualità Tagged with: , , ,  2 Responses »
by Matteo Ficara

 

Cari amici lemattiani,
come ormai avrete compreso, il nostro blog – specchio del nostro fare fisico – non parla solo di formazione o, almeno, non di semplice formazione, come quella che oggi si trova un po’ ovunque (ahimé, con quali risultati…), ma di quella particolare tipologia che si attiene ad una tradizione antica quanto il mondo (l’esoterismo), che ha a cuore la crescita spirituale.

Ed ecco che oggi parleremo della tradizione degli Specchi Esseni, in parallelo con uno degli strumenti che abbiamo provato e che ci è sembrato con essa allineato: “The Work” di Byron Katie.

Chi è Byron Katie?

Continue reading »

feb 062012
 
 6 febbraio 2012  Posted by at 14:33 Comunicazione, Ricerche Tagged with: , , ,  No Responses »

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,
potrebbe sembrare complicato affrontare un articolo che cerca di mettere insieme tre cose tra loro così lontane, come le convinzioni, l’ipnosi e la fede.

Eppure la loro lontananza è solo apparente.
Andiamo a vedere come “I tuoi pensieri creano la tua realtà”.

Per cominciare, come è mio solito, partirò dalla fine ;-P

FEDE
Ricordo molto bene il momento in cui sentii parlare per la prima volta delle virtù teologali. Non potevo credere che si potesse mettere assieme due cose, per me, assolutamente opposte come la speranza e la fede.

Sperare, ditemi se sbaglio, significa credere che qualcosa possa, al contempo, sia essere in un modo, che in altri.
Se lancio una palla con gli occhi chiusi e l’obiettivo è centrare un birillo, allora io SPERO di colpirlo, perché tale cosa, nonostante tutti i miei accorgimenti, può avvenire o meno.

Ma quando io ho fede, io CREDO.
Credere nel senso della fede significa sapere che le cose andranno in un determinato modo.
Nella fede cristiana, io dovrei sapere che le cose andranno come Dio le vuole; al contempo, se la mia fede fosse riposta in un santo (come nelle tradizioni del sud Italia), allora io sarò certo che tale santo interverrà nella mia vita, aiutandomi.

Allo stesso modo, avere fede nelle proprie capacità significa sapere di riuscire.

Continue reading »

dic 272011
 
 27 dicembre 2011  Posted by at 17:52 Coaching Tagged with: , , , ,  No Responses »

 

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,

dopo la pubblicazione online del programma sulla FilosoVia – la Via dell’Eroe, oggi voglio parlarvi, concretamente, del GdR coaching e della creazione della scheda dell’Eroe.

Le prime Mappe dell’Io che ho fatto risalgono circa a due anni fa.
All’epoca vivevo una condizione molto disagiata ed ero fermamente intenzionato a cambiare lo status quo delle cose ed anche convinto che mi era possibile creare un lavoro che, al contempo, rispondesse a 3 esigenze:

- volevo qualcosa attraverso cui realizzarmi pienamente;
– qualcosa che mi rendesse felice;
– e che mi permettesse di mantenermi.

Continue reading »

dic 162011
 
 16 dicembre 2011  Posted by at 21:42 Comunicazione Tagged with: ,  No Responses »

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,
martedì 13 dicembre c’è stata l’OssitoCena TREdiTRE, l’ultima del primo trio, che era dedicato interamente alla Comunicazione.

Già nel secondo evento era saltato in evidenza il sottile filo rosso che collegava i tre aspetti comunicativi affrontati (Comunicazione Uomo-Donna, la Voce ed il Linguaggio del Corpo, la PNL): la comunicazione è ascolto.

I testi di John Gray erano di spunto per la prima OssitoCena e già in questa occasione era sembrato evidente che il motivo maggiore di litigio fra l’uomo e la donna è la sovrapposizione della propria prospettiva su quella degli altri.
In poche parole, il motivo principale di litigio è che non c’è comunicazione.
Nel nostro articolo sulla Comunicazione Sincera ed Efficace si era presa in analisi la definizione di “comunicazione” e ne era scaturito che essa è un contesto comprendente i soggetti (soggetto ed oggetto), il messaggio, il mezzo di propagazione e l’ambiente stesso.

Continue reading »

dic 092011
 
 9 dicembre 2011  Posted by at 17:14 Coaching Tagged with: , , , ,  No Responses »

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,
oggi ho il piacere di condividere con ognuno di voi una delle ultime esperienze vissute: il Master in Leadership di Performance Strategies, nel suo appuntamento con Claudio Belotti, dal tema: “PNL per la Leadership”.

vita-come-tu-vuoiInnanzi tutto spenderei due parole per dirvi chi è Claudio Belotti e perché si può permettere di parlare di PNL a certi livelli.
E’ uno dei 37 master trainer in PNL al mondo. Il che vuol dire che non solo ha compiuto tutto il percorso per diventare trainer, ma ha anche ricevuto un riconoscimento particolare, dato personalmente da Bandler a chi non solo dimostra capacità, ma soprattutto porta contributi importanti a livello di innovazione e ricerca.
In secondo luogo, Claudio Belotti è il “braccio destro” di Anthony Robbins, il più grande formatore al mondo.

In secondo luogo è necessario spendere due parole sulla PNL (qui il vecchio post) e sulla Leadership.

La Programmazione Neuro Linguistica, come dice bene il termine, è una disciplina utilissima per portare il cambiamento nella propria vita.
Analizzando le tre parole che ne compongono il “nome”, possiamo anche capire come fa:

  • Linguistica: la psicologia ci dice che, effettivamente, ognuno di noi si “racconta il proprio mondo”. Fateci caso: in questo momento avrete in qualche modo commentato questa affermazione, vero?
    Ecco, questo è il senso di quello che vi voglio dire;
  • Neuro: è semplice notare come, di conseguenza a quanto appena visto, ogni nostro pensiero, in realtà, si costruisce anch’esso sulle parole che conosciamo;
  • Programmazione: arrivati a questo punto sembra semplice la conclusione, ovvero: esiste la possibilità di modificare i pensieri attraverso le parole.
dic 012011
 
 1 dicembre 2011  Posted by at 22:59 Eventi Tagged with: ,  No Responses »

>Cari amici lemattiani,
come unire il divertimento con l’apprendimento? Creando eventi di edutainment!

Nel contesto conviviale della cena, dove hai modo di incontrare persone che conosci ed anche di fare nuovi incontri, vivi un percorso sensoriale nel corpo e nella mente.
OssitoCena nasce come evento formativo innovativo e come incontro conviviale eccezionale.
Menù ogni volta diversi, abbinamenti inaspettati e le parole di chi li ha preparati, che ti conducono dietro le quinte del gusto.
Inoltre, ogni sera, un tema formativo divertente, utile ed immediatamente applicabile nel tuo quotidiano, per cambiare la tua vita.COSA? (tema)
Il tema della serata è PNL – Programmazione Neuro Linguistica.

Di ritorno da due giorni intensivi con Claudio Belotti (http://bit.ly/mCml9B), porteremo un contributo pieno sul “Come riprogrammare la tua vita”.

COSA? (menù)

Il menù dell’OssitoCena TREdiTRE è il seguente:
– aperitivo biologico, “il sapore dei colori”;
– frittura mista (verdure, patate e olive nere al tartufo);
– schiacciatine tricolore: farina bianca, kamut, farro;
– polenta biologica, macinata a pietra;
– sughetti (vegeteriano, pesce, carne);
– contorni;
– dolce, per chiudere in dolcezza.
La Cantina di Ale dà anche la possibilità, a chi vuole, di provare alcuni amari molto particolari, naturali e biologici.
Continue reading »
ott 072011
 
 7 ottobre 2011  Posted by at 09:21 Comunicazione, Corsi di Formazione Tagged with: , , ,  No Responses »

by Matteo Ficara

Cari amici lemattiani,
oggi vorrei condividere con voi il senso profondo del corso CSE – Comunicazione Sincera ed Efficace.

“La Verità è una scoperta, la Sincerità una scelta”

Quando sono entrato nel mondo della comunicazione, interessandomi dall’uomo e del linguaggio, mi sono subito trovato bombardato da corsi sulla comunicazione Efficace.

La questione dell’efficacia mi era spinosa.
Pensando che la comunicazione è fatta di persone, non capivo come si potesse puntare al solo risultato.
Mi sembrava molto machiavellico – “il fine giustifica i mezzi” – e non mi sembrava corretto.
Ma questo capitava, e l’ho capito dopo, solo perché insistevo nell’interpretare l’efficacia come “persuasione”, mentre una cosa si può dire “efficace” quando realizza pienamente il motivo per cui è nata, il suo obiettivo.

In CSE, ed ora lo vedremo, l’obiettivo è l’essere umano ed il suo ben-essere.

Interessandomi di queste cose, quindi, ho cominciato a chiedermi: “Che cos’è la comunicazione?”.
Da questa domanda ha preso il via il mio percorso di ricerca.

Continue reading »